BABY-SITTING

In cerca di babysitter?

La baby sitter normalmente svolge un ruolo di accudimento “temporaneo”,
fornendo il proprio sostegno alla famiglia tipicamente il pomeriggio e
la sera e per coprire bisogni prevedibili o imprevedibili di breve
durata. Tuttavia, ciò non esclude che possa essere chiamata a occuparsi
con regolarità della cura del bambino nella sua casa, offrendo un
servizio di accudimento completo che va dalla pulizia, alla
somministrazione dei pasti, alla cura dello sviluppo psico-fisico fino
alla organizzazione di attività sociali a valenza educativa.

Per svolgere al meglio questa complessità di funzioni noi riteniamo che
la baby sitter debba possedere un insieme di caratteristiche e
competenze, tra cui:

  • affidabilità personale come correttezza, puntualità, attendibilità
    professionale, nonché un aspetto curato, pulito e ordinato;
  • capacità di gestire l’attività professionale di baby sitter, assumendo
    ed esercitando un comportamento coerente con il profilo professionale, relativamente agli aspetti normativi, contrattuali, etici e di cura;
  • capacità di identificare i bisogni specifici del bambino e le
    caratteristiche, anche multiculturali, dell’ambiente di riferimento e
    definire la tipologia di intervento assistenziale ed educativo più adatto;
  • capacità di interagire efficacemente con la famiglia e con tutti i
    soggetti che entrano in contatto con essa (siano essi bambini o adulti
    quali nonni, zii, cugini ecc.), costruendo con le famiglie stesse un
    orientamento comune alle esigenze evolutive dei bambini in un rapporto improntato sulla fiducia e rispetto reciproci;
  • capacità di svolgere autonomamente attività di accudimento del
    bambino, occupandosi del loro benessere e curandone lo sviluppo
    psico-fisico;
  • capacità di progettare e realizzare attività ludico-educative adeguate
    all’età e al livello psicofisico del bambino;
  • capacità di mantenere le condizioni di igiene e sicurezza degli spazi
    utilizzati.